• venerdì 18 ottobre 2019

L’AVVELENATA | Celico, “respinti” altri due tir

adminwp
aprile04/ 2014

celico accesso abusivo

Il presidio alla discarica di Celico oggi ha vissuto il “respingimento” di due tir alla sbarra d’accesso sulla strada provinciale 256. La battaglia del Comitato Ambientale Presilano infatti da qualche giorno si è concentrata su ogni aspetto legale riguardo al Polo tecnologico Mi.Ga e su uno in particolare: l’accesso alla strada al chilometro 5-6. Come dimostrato pubblicamente in un sit-in davanti il palazzo della Provincia di Cosenza nei giorni scorsi, i tecnici del comitato avrebbero trovato evidenze nei documenti sulla sua abusività e in merito hanno depositato denunce e esposti che sono ora al vaglio degli organi competenti. Qualora si dimostrasse esatta la valutazione del comitato, la strada risulterebbe quindi utilizzata in modo illegale da 7 anni senza che nessuno sia intervenuto per evitarlo o sanzionarlo, mentre per intralcio all’accesso (abusivo, si potrebbe scoprire) dei mezzi, l’otto marzo i manifestanti sono stati pesantemente sanzionati dalle autorità in pochi giorni di indagini.

celico tal quale

Tornando ai fatti di stamattina, un mezzo carico di terra proveniente da Crotone e un tir pieno di rifiuti tal quale provenienti da Calabria Maceri sono stati bloccati alla sbarra dai manifestanti che hanno chiesto l’intervento a controllo delle forze dell’ordine. Perché un mezzo carico di terra per ricoprire le vasche deve arrivare fin da Crotone? Si sono chiesti gli attivisti, e perché un mezzo palesemente pieno di rifiuti tal quale non trattati dice di arrivare da Calabria Maceri che è la struttura individuata per il trattamento previsto dalla legge? I carabinieri, di concerto con le autorità provinciali, hanno avviato le verifiche, che si sono arricchite anche dei contributi dei tecnici del Comune di Celico ma, probabilmente, in attesa di maggiore chiarezza sulla questione dell’accesso stradale, i due mezzi hanno fatto retromarcia intorno alle 14, tornando sui loro passi.

Sul posto raccontano anche di un battibecco finale fra alcuni membri del comitato e i tecnici del Polo Tecnologico, intanto le operazioni di informazione e socializzazione sulle questioni ambientale del Comitato proseguono verso l’evento di domenica 6 aprile alle 18; nel teatro comunale di Rovito è previsto un concerto dei Sing Swing e la visione del film “Trashed”.

 

TUTTI GLI ARTICOLI: L’AVVELENATA | #NODISCARICACELICO 

adminwp

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>