• sabato 4 Dicembre 2021

Il suonatore Jones non mi fa studiare

admin
Settembre11/ 2012

il suonatore jones

di Ester Aquino

Vi siete mai chiesti che cos’è la libertà e come si trova? Io si.      

Ognuno la interpreta a modo suo, credo che si dica fattore soggettivo e significa che ogni persona trova la sua libertà rapportandola alla sua stessa vita.

Ascolto spesso Faber, il cantautore genovese Fabrizio De Andrè. dovrei studiare, ci sono gli esami, ma ascoltando uno dei suoi album ho pensato ancor di più al concetto soggettivo di libertà in modo soggettivo.

L’album, dal titolo “Non al denaro, non all’amore né al cielo” è tratto dall’antologia di Spoon River, un libro stupendo, che ha segnato diverse generazioni in tutto il mondo. De Andrè scelse nove poesie delle 244, e le trasformò in canzoni. Ora, mentre tutti nelle poesie avevano un nome, De Andrè decide di dare un nome solo al “Suonatore Jones”, e io mi sono chiesta il perché per ore!

Ho capito questo: le nove poesie scelte da Faber trattano due temi: l’invidia e la scienza. Mentre tutti gli altri (il medico, il bombarolo, il chimico e via dicendo) fanno il loro mestiere perché in qualche modo sono costretti a farlo, il suonatore è libero. Jones, a differenza di tutti gli altri, suona perché a lui piace vuole farsi ascoltare da tutti e vivere senza nessun rimpianto. Ecco qui il concetto di libertà che ci vuole mandare De Andrè. Molto spesso noi facciamo le cose per vivere, il nostro mestiere è solo un mezzo per poter andare avanti economicamente, siamo schiavi del nostro lavoro e non lo facciamo con passione. Lui no. Jones è uscito fuori dagli schemi, pur accettando il suo ruolo sociale, perché l”a gente lo sa che sai suonare e suonare ti tocca per tutta la vita”, è andato oltre la società, ha fatto quello che amava di più e non lo ha fatto per i soldi, ma per passione. Ecco quindi che essere libero è una scelta che compie il singolo individuo, scegliamo di essere liberi quando finalmente abbandoniamo i vincoli, quando usciamo dagli schemi.

La libertà basta volerla, diceva qualcuno. 

admin

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>