• venerdì 14 Agosto 2020

Arriva al Garden lo show de La Voce

admin
Maggio24/ 2013

 

befunky cast completo.jpg

Il cast di big che si esibirà domani a Rende

Anche l’occhio, meglio, orecchio di Dario Brunori conterà per la vittoria. Tutto pronto, si va verso il sold-out al cineteatro Garden di Rende per la sesta edizione del concorso per interpreti di musica leggera organizzato da La Voce Produzione di Cecilia Cesario. Il cast di big che affiancherà gli otto ragazzi in lizza per una borsa di produzione verrà presentato alla stampa all’hotel Mercure di Rende alle 15, ricordiamolo: si tratta di Simona Bencini (Dirotta su Cuba), Sonohra, Laura Bono, Paolo Vallesi, Federico Stragà, Gianni Fiorellino, Stefano Borgia e Alessio Ventura (DB Boulevard). Due dischi di platino, centinaia di migliaia di copie vendute anche all’estero e, soprattutto, un bagaglio di sensibilità artistiche ben miscelato per dare vita ad uno show che i numeri dimostrano come ogni anno più atteso dal pubblico calabrese.

 

La gara show delle 21, presentata dal noto volto televisivo Ferdinando Giordano (Gf11 e molto ancora), sarà sostenuta da un’orchestra che accompagnerà rigorosamente live le esibizioni dei big con gli otto finalisti e non solo. Tante le sorprese che arricchiranno la competizione fra i ragazzi vincitrici delle lunghe selezioni di quest’anno. Maria Carmen Mendolia da Catanzaro, duetterà con Stefano Borgia; Salvatore Mete, da Lamezia Terme si esibirà con i Sonohra; Romina Giuffrida dalla provincia di Catania canterà insieme a Federico Stragà; Mattia Lappano di Settimo di Montalto Uffugo sarà al fianco di Simona Bencini, Emanuele Manes di San Benedetto Ullano potrà cantare con Gianni Fiorellino; Riccardo Francomano di Castrovillari duetterà con Alessio Ventura; Domenico Sposato di San Giorgio Albanese canterà con Paolo Vallesi; Emilia Brigati da Partinico, Palermo, si esibirà con Laura Bono.

finalisti la voce

I cantanti in lizza posano con Cecilia Cesario

Anche se i vincitori delle passate edizioni sono arrivati ai talent più famosi come Amici e XFactor, quello a cui puntiamo noi non è dare celebrità, noi vogliamo aiutare un’artista a formarsi in tutti i livelli”. Così ha esordito Cecilia Cesario, madrina de La Voce Produzione e ideatrice del concorso nella presentazione del concorso alla stampa. “Vogliamo fornire ai ragazzi che vogliono intraprendere questa strada tutti i mezzi necessari per avere un impatto più consapevole in un mondo crudele come questo, dargli quelle possibilità che spesso al Sud non ci sono”. Quando ha iniziato questo progetto era una ragazza poco più che ventenne, reduce da successi importanti sui palcoscenici di tutto il Paese e desiderosa di organizzare un grande show per la sua città. “Volevo portare gli artisti che si vedevano in tv e metterli sul palco con i ragazzi che muovevano i primi passi, mi piaceva questa idea. Riuscirci ogni anno senza nessun tipo di appoggio esterno, con la sola mano del mio staff e dei ragazzi della mia accademia, fatemelo dire, è un piccolo miracolo”.

Un’altra importante novità si prospetta per i ragazzi in gara, figlia del sodalizio con l’importante casa di produzioni Picicca: fuori dal concorso sarà selezionato un concorrente per la produzione in studio di un singolo. I dettagli del progetto saranno esposti da Vladimir Costabile in conferenza stampa, mentre per la serata è annunciata la presenza in giuria del cantautore Dario Brunori, ad arricchire un parterre di esperti del settore sempre più prestigioso.  

 

SIMONA BENCINI Inconfodibile voce dei Dirotta su Cuba, vince il disco di Platino nel 1995 e il lancio di ben cinque singoli. Nell’estate fiorentina del 1993, assieme alle amiche Irene Grandi, Emy Berti e Rossella Ruini forma il gruppo delle Matte in trasferta, band acustica-vocale. Significativa anche la sua esperienza da compositrice solista.

LAURA BONO Cantautrice varesina dall’anima rock, nel 2005 ha partecipato alla 55ª Edizione del Festival di Sanremo con il brano “Non credo nei miracoli”,vincendo la categoria giovani e piazzandosi alla quinta posizione nella classifica generale. Il suo primo disco è stato inciso in più stati europei, anche il lingua spagnola.

SONOHRA I fratelli Luca e Diego Fainello, originari di Verona, hanno vinto in duo la sezione giovani di Sanremo 2008 con il brano “L’amore”. Con il loro primo album, “Liberi da sempre”, vincono il disco di platino. Molte collaborazioni e date all’attivo, hanno anche interpretato il brano della colonna sonora de Le cronache di Narnia.

PAOLO VALLESI Cantautore fiorentino, ha raggiunto la sua notorietà con molte e fortunate partecipazioni a Sanremo e per il suo impegno con la nazionale cantanti. Durante la sua carriera ha cantato anche in spagnolo; le sue canzoni sono state tradotte in olandese e portoghese e lanciate all’estero da artisti come Marco Borsato e Alejandro Sanz.

STEFANO BORGIA Inizia a lavorare in campo artistico ancora 17enne, quando il padre lo porta da Toto Torquati per alcuni provini. Continua poi a scrivere e si interessano a lui le “Edizioni Jeans” per la realizzazione di alcuni brani. Ebbe il suo primo battesimo al grande pubblico nella trasmissione “Domenica In” di Pippo Baudo.

ALESSIO VENTURA “Scoperto” nell’Ottobre 2003 dai DB Boulevard che vedono lui il componente ideale per la voce, si presentano insieme a lui all’edizione 2004 del Festival di Sanremo, per la prima volta con un brano italiano titolato “Basterà”. Loro ultimo lavoro risale al 2006, “Chance of a Miracle” con la voce di JD Davis.

FEDERICO STRAGA’ Chitarrista già dall’età di 16 anni, fonda il suo primo gruppo solo due anni più tardi, gli SPC, esibendosi come cover band in qualche locale dei dintorni. Famoso per il suo brano “L’astronauta” che attirò l’attenzione soprattutto per la sua somiglianza a “Domenica d’agosto” e “A message to you Rudy”, tanto da diventare un tormentone estivo.

GIANNI FIORELLINO Cantautore napoletano, si diploma fin da giovanissimo in pianoforte e inizia ad esibirsi con successo in teatri e locali, partecipa due volte a Sanremo, piazzandosi nelle prime posizioni. Partecipa al reality Music Farm sulla Rai e al festival dei due mondi di Spoleto come jazzista al pianoforte acustico. Interpreta il ruolo principale nel musical Masaniello. Ha vinto il festival di Napoli e il premio Carosone.

admin

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>