• lunedì 25 Ottobre 2021

LETTI DI NOTTE | San Marco Argentano, il libro dice che arriva l’Estate

mmasciata
mmasciata
Giugno20/ 2014
Un'immagine della passata edizione di Letti di Notte
Un’immagine della passata edizione di Letti di Notte

Racconti di notte per la sopravvivenza, l’iniziativa virale di salutare l’arrivo dell’estate con letture corali all’aperto ha avvolto la penisola e arriva in Calabria in un bel centro collinare della Valle del Crati. San Marco Argentano è anche quest’anno l’unica tappa regionale di Letti Di Notte, la notte bianca dei libri e della lettura che tocca tutte le più importanti città italiane.

Centinaia di cittadini da tutta la regione insieme agli scrittori calabresi che si uniranno all’iniziativa per festeggiare questo appuntamento con la stagione: tutto quello che serve è portare il proprio libro preferito, il libro che si sta leggendo o ancora semplicemente un libro che ha colpito nel segno. Insieme se ne legge un passo, condividendo con gli altri il motivo per il quale è stato preferito agli altri. Una serata originale quindi all’insegna della cultura e della passione per la lettura.

Durante la serata, organizzata da Efferre Communication e Libreria Falcone con la collaborazione della ProLoco SanMarco, ci sarà la possibilità di conoscere nuovi testi, ascoltare i passi degli scrittori calabresi e eventualmente acquistare i testi che più hanno appassionato. L’appuntamento è quindi per sabato 21 giugno a partire dalle 21.30 a San Marco Argentano, nella splendida cornice di Villa Amodei, per l’edizione 2014 di Letti di notte, la notte bianca dei libri e dei lettori.

mmasciata
mmasciata

Il collettivo Mmasciata è un movimento di cultura giovanile nato nel 2002 in #Calabria. Si occupa di mediattivismo: LA NOSTRA VITA E' LA NOTIZIA PIU' IMPORTANTE.

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>