• venerdì 19 Agosto 2022

ARMONIE | All’Acquario di Cosenza per svelare i normanni di Depardieu

mmasciata
mmasciata
Luglio05/ 2014
scolacium
Un’immagine di Armonie2013 (foto di Antonio Raffaele)

Venerdì 11 luglio dalle 19.30 all’Acquariobistroit del Teatro dell’Acquario di Cosenza andrà in scena la presentazione di una delle rassegne culturali più interessanti dell’estate calabrese; ideata dal sovrintendente e direttore artistico Chiara Giordano, vive all’interno del Parco archeologico Scolacium di Borgia, luogo di certa suggestione e eccellenza di tutto il meridione. La manifestazione avrà inizio sabato 19 luglio e verrà presentata a Cosenza .

quello dell’Acquario sarà una sorta di piccolo e piacevole happening che permetterà a Chiara Giordano di raccontare come nasce e cosa offre la nuova edizione di Armonie d’artefestival. Le parole del direttore artistico saranno accompagnate da un aperitivo e dal reading musicale Memorie sulla strada del ritorno, di e con Francesco Cangemi e Giuseppe Bottino.

memorie sulla strada del ritorno - foto Alessio Gioia
Da sinistra, Giuseppe Bottino e Francesco Cangemi in “Memorie sulla strada del ritorno” (foto di Alessio Gioia)

 

Armonie d’artefestival 2014 partirà sabato 19 luglio, alle ore 22, al Parco archeologico Scolacium con l’esibizione di Hiromi, il nuovo fenomeno musicale del jazz internazionale. La data di Hiromi e del The Trio project che si terrà a Borgia sarà un evento nell’evento perché si tratta dell’unica tappa al Sud. Tra gli altri appuntamenti di rilievo ci sarà il Spellboun Contemporary Ballet in Carmina Burana il 1 agosto. Ma il cuore dell’ edizione 2014, sabato 9 e domenica 10 agosto sempre al Parco archelogico, sarà L’ultima notte di Scolacium, una produzione imponente, sorta di musical storico sulle gesta dei Normanni e sul Sud in atto unico nato da un’idea di Chiara Giordano che ha realizzato il soggetto insieme a Francesco Brancatella, curatore della sceneggiatura. Un’opera mai realizzata prima in Calabria e con un cast di altissimo livello a cominciare dall’autore delle musiche, commissionate appositamente da Armonie d’artefestival al maestro Nicola Piovani. Realizzata in collaborazione con il Ravenna festival, il musical avrà la regia di Cristina Mazzavillani Muti e vedrà in scena Gerard Depardieu, il soprano Rosa Feola insieme a Vanessa Gravina, Eduardo Siravo, Daniele Pecci, i Fratelli Mancuso . Un’opera che grazie all’utilizzo delle tecnologie più avanzate per le scenografie virtuali restituirà all’occhio del pubblico l’abbazia normanna per come era al tempo e a dimensioni reali.

Di questi e degli altri appuntamenti di Armonie d’artefestival parlerà Chiara Giordano, venerdì 11 alle 19.30, all’Acquariobistroit.

A seguire Memorie sulla strada del ritorno, scritto da Francesco Cangemi che sarà in scena insieme al musicista Giuseppe Bottino con il quale racconterà dodici storie di personaggi reali e irreali, storie accadute e immaginate che partono da Cosenza per arrivare all’infinito.

mmasciata
mmasciata

Il collettivo Mmasciata è un movimento di cultura giovanile nato nel 2002 in #Calabria. Si occupa di mediattivismo: LA NOSTRA VITA E' LA NOTIZIA PIU' IMPORTANTE.

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>