• domenica 25 Ottobre 2020

HAPPYC | La Calabria celebra il coraggio di fare impresa

Francesco Cangemi
Francesco Cangemi
Gennaio18/ 2015
La conferenza stampa di presentazione dell'evento
La conferenza stampa di presentazione dell’evento

Felici, epici e innovatori. Questo è quello che vuole essere l’associazione “InNovaTerra”, fondata da un gruppo di giovani professionisti, che il 23 e il 24 gennaio propone “Happyc” un incontro che permetterà di conoscere e far conoscere tutte quelle giovani aziende che vogliono costruire con le proprie mani il futuro. E allora è meglio farlo in compagnia, meglio riunire sotto lo stesso tetto, quello del Campus “Francesco Tonnara” ad Amantea, tutti quei progetti mossi proprio da chi vuole essere felice, epico ed innovatore. Il 24 poi verranno assegnati anche i Calabria web awards, la festa di chi lavora con un computer per più di dodici ore al giorno, inseguendo un sogno con ostinazione e lungimiranza. “Speriamo – hanno detto gli organizzatori in conferenza stampa – di poter raccontare tutti insieme ciò che funziona della nostra terra, quello che è già cambiato ed è al passo col mondo. Il galà finale vuole essere un momento di condivisione di un percorso finalizzato al nuovo e alla cooperazione”.

L’intento di Happyc è quello di tessere insieme una rete attiva su una visione di futuro, capace di incidere sui territori, migliorando la vita di startup e giovani, ampliandone le competenze e le capacità connettive. Un’idea condivisa attorno a cui pensare, progettare e fare insieme il cambiamento. Happyc vuole essere anche un momento, un luogo, un tempo in cui si crea un’intelligenza connettiva e cognitiva, capace di dare valore alle idee, alle competenze dei singoli e alle peculiarità dei territori. Un nuovo metodo di riconoscersi e collaborare, proponendo un modello di sviluppo basato interamente sulla ricerca dell’eccellenza e della qualità in ogni settore, così che ogni nodo della rete possa esprimere tutto il proprio potenziale.

 

locandina_Happyc_rev

Si parte venerdì 23 gennaio, dopo un welcome coffee e i saluti, alle 1o.30 con il dibattito “Innovare, fare rete e riconoscersi autorevolezza” con Salvatore Giuliano, dirigente scolastico e Digital champion con delega alla scuola; Eugenio Iorio, Centro di ricerca Laser inn; Riccardo Barbieri, docente dell’Università della Calabria; Andrea Bettini, storyteller e giornalista; Gianluca Dettori, Chairman dPixel e in collegamento Skype il presidente degli Stati generali dell’Innovazione Flavia Marzano. Alle 12 via al secondo dibattito dal tema “Gamification: il gioco che trasforma business e città” con Massimiliano Aiello, di Esse I solutions; Filomena Tucci dell’Istituto Piepoli e Francesco Biacca, esperto in Gamification. A partire dalle 15 il primo dei due workshop. Si incomincia con “Cosa significa condividere” a cui parteciperanno Francesco Rende della EffeErre comunication; Andrea Bettini e Rocco Sicoli presidente di InNovaTerra. A questo seguirà il workshop dedicato a LaserInn e Makers lab con Dario De Blasiis, start up & new business Laser Inn; Eugenio Iorio e Paolo Mirabelli del Dronilab. Sia il 23 che il 24, dalle 10.30 alle 12.30, ci sarà HappycDojo – Coder Dojo per ragazzi di 11-12 anni.

Sabato 24 gennaio si ricomincia, alle 10, con i dibattiti. Il primo sarà “Esperienze e settori per sfidare la crisi e crescere” con Camillo Nola, presidente di Confcooperative Calabria, Linda Serra di Work wide women; Mario Romano presidente di Giovani Unindustria Calabria e Emilio Salvatore Leo del Lanificio Leo. Alle 11 si parlerà di “Essenza d’innovazione” con Caterina Policaro, Digital champion Potenza; Paolo Campagnano di The Hub coworking Rovereto; Maurizio Agostino di Igea ente certificatore biologico e Igp e Dario De Blasiis del Centro di ricerca Laser Inn. Alle 15 “Workshop viral beat – Utilizzare i social network e il digital marketing in azienda”, una tavola rotonda con i Digital champions calabresi sul tema “Essere epici e felici: il futuro della Calabria digitale”.

Alle 18 via alla premiazione dei Calabria web awards condotto dai giornalisti Mario Meliadò e Rossella Galati. Un evento che vedrà talk show con i finalisti delle diverse categorie per poi concludere con la categoria Miglior sito web dell’anno.


Francesco Cangemi
Francesco Cangemi

Giornalista pubblicista che ama definirsi cantore della modernità e signor Wolf in salsa bruzia. Prima che nelle redazioni ha bazzicato per qualche anno nel teatro come attore e con qualche esperimento alla regia ma poi, per fortuna, ha smesso. Ha scritto diversi racconti ma molti sono ancora nella sua testa e ha collaborato a smisurate cose. Ah sì... ogni tanto parla in terza persona...

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>