• mercoledì 21 Ottobre 2020

Blitz del ministro sui cantieri A3

admin
Giugno06/ 2012

a3 cartello chiusura

Sopralluogo del ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Corrado Passera, ai cantieri della A3 Salerno-Reggio Calabria. Il suo arrivo non era stato annunciato da nessun comunicato ufficiale e il ministro era accompagnato dal suo vice, Mario Ciaccia, e dal Presidente Anas Pietro Ciucci. Nessuna personalità politica locale era presente, un particolare che non sfugge a quanti ritengono essere tale visita a sorpresa il segno di una sorta di “commissariamento” dell’opera incompiuta.

Per altro, gli esponenti del Pd calabrese avevano chiesto al governo l’istituzione di una commissione parlamentare d’inchiesta dopo le ultime indagini sull’infiltrazione della ‘ndrangheta negli appalti dell’opera pubblica. Il ministro giustifica il suo arrivo inaspettato affermando di voler assicurarsi che «tutti i cantieri fossero al passo coi tempi» e conclude di poter affermare con certezza che «entro l’estate saranno dimezzati i tratti a corsia unica e i lavori conclusi entro la fine del prossimo anno». Un’affermazione che disattende quanto auspicato da Franco Laratta, parlamentare Pd che chiedeva al ministro del governo Monti di evitare di dare nuove date di conclusione dei lavori, fina ad ora mai rispettate, e reperire invece le risorse finanziarie necessarie. Parzialmente diversa la posizione del consigliere regionale Pd Mario Guccione, secondo il quale la visita del ministro sarebbe indicativa della sua sfiducia su quanto gli viene riferito dal governo regionale.   

Ricordiamo lo stato attuale dell’ “eterna incompiuta” nel tratto calabrese: su 294,220Km solo 101,200 sono stati completati, mentre 118,720 sono solo appaltati e 58,600 ancora da progettare e finanziare. Difficile riuscire a risolvere tutto in un anno e mezzo, soprattutto considerato che sarebbe stata stimata la necessità complessiva di 2,8 miliardi di euro, mentre sono effettivamente stanziati e disponibili, secondo l’ultima delibera del Cipe – del 3 Agosto 2011 – 217 milioni di euro.
«Ci starò addosso come su nient’altro» promette il ministro Passera. Speriamo che questa volta le previsioni, oltre che ottimistiche, siano anche realizzabili. 


Ti potrebbe anche interessare: http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/calabria/2012/06/06/Sopralluogo-Ministro-Passera-nei-cantieri-A3_6992571.html

admin

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>