• giovedì 9 Dicembre 2021

Giallo a Rossano, ritrovato il cadavere di una giovane

adminwp
Aprile16/ 2013

ritrovamento-cadavere

Notizia dell’ultim’ora: è stato ritrovato un cadavere nelle campagne di Rossano, grosso centro ionico del Cosentino. Secondo i primi rilievi potrebbe trattarsi di una giovane donna straniera, probabilmente dell’Est Europa, ma sono in corso verifiche da parte degli inquirenti arrivati sul posto. L’età è apparentemente quella di 25-30 anni.

Un particolare che aggiunge mistero alla macabra scoperta: il corpo sarebbe stato ritrovato avvolto in un involucro, una sorta di grosso sacco, e ritrovato nei pressi di un torrente. La scoperta è stata fatta dopo una telefonata anonima al 112. Secondo le prime indicazioni, ai carabinieri non risultano denunce di scomparse di donne fatte nella zona.

Non è la prima volta che accade un evento del genere da queste parti; in questi ultimi mesi nelle campagne di Rossano sono stati ritrovati corpi senza vita e senza nome in due occasioni. Nel settembre del 2012 un uomo di 40 anni in avanzato stato di decomposizione, poi lo scorso gennaio, quando, sempre nei pressi di un torrente, venne ritrovato dalle forze dell’ordine un cadavere carbonizzato. Emerse che si trattava di un senzatetto straniero.

Ora il ritrovamento del corpo senza vita di questa giovane donna di cui non si sa ancora nulla; un primo passo importante per le indagini sarà risalire alla sua identità e quindi alla sua storia. Poi l’autopsia chiarià se ci sono state eventuali violenze e verificherà le cause del decesso, aiutando gli investigatori a capirci qualcosa in più. Altro punto importante: è morta lì, o lì è stata trasportata da cadavere?

Un altro nodo fondamentale per dirimere l’ennesimo giallo nelle campagne bizantine.

adminwp

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>