• mercoledì 8 Aprile 2020

ULTIM’ORA | Cosenza, occupata l’ex Banca d’Italia

adminwp
Gennaio18/ 2014

banca ditalia occupata 4

dal nostro inviato Matteo Dalena

Guazzabuglio di curiosi su Corso Umberto, la ex sede della Banca d’Italia di Cosenza è stata occupata da un gruppo di antagonisti. “Occupare non è reato“, recita la scritta in vernice rossa sotto la finestra del primo piano. Si tratta di un’occupazione simbolica effettuata da decine di manifestanti per il diritto alla casa, il reddito minimo garantito e altre misure che combattono le politiche di Austerithy. L’atmosfera è assolutamente pacifica, fra gli altri partecipa all’eclatante azione di protesta il centro sociale Rialzo, il Movimento PrendoCasa e la Comunità africana di Cosenza. Un piccolo gruppo di occupanti con una scala ha preso possesso del tetto per esporre striscioni e slogan. L’occupazione è terminata nel giro di un’ora e si è trasformata, in un clima assolutamente tranquillo, in un corteo che ha sfilato nelle strade del centro dietro uno striscione che recita : “Ribaltiamo l’austerity“.

 

LE PRIME IMMAGINI:

banca ditalia occupata 5

banca ditalia striscione

banca ditalia comunicato

 banca ditalia corteo

banca ditalia prefettura

adminwp

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>