• venerdì 22 Ottobre 2021

L’AVVELENATA | Oggi a Cosenza “Al di là della Mala”

adminwp
Febbraio07/ 2014

bidone giallo-big-800x600

La Camorra avvelena la Campania, la ’ndrangheta la Calabria. Riduttivo, persino consolatorio. Non c’è solo “Mala”. I veleni industriali scaricati nella Valle del fiume Oliva, gli operai della Marlane di Praia ammalati di tumore, la diga dell’Alaco e i laghi della Sila nelle mani delle multinazionali, i progetti dell’Enel sul Pollino e Rossano, l’elettrodotto di Montalto, le inchieste sulle pale eoliche, le vaste aree contaminate tra Crotone e la piana di Sibari, la new town di Cavallerizzo, il business dei rifiuti, la rivolta di Donnici, il progetto di metropolitana tra Cosenza e Rende, il sangue e il sudore di migliaia di precari e migranti calabresi sfruttati tra i call center e i terreni agricoli.

Di tutti questo, e molto altro, si parlerà oggi pomeriggio, venerdì 7 febbraio, alle ore 17,30, nella sala “Gullo” della Casa delle Culture di Cosenza, in occasione della presentazione del libro di Silvio Messinetti e Claudio Dionesalvi, edito da Coessenza: “Al di là della mala. Quando la ’ndrangheta c’entra poco e niente”. Il volume raccoglie ed aggiorna le inchieste pubblicate negli ultimi quattro anni dai due mediattivisti sul quotidiano “il Manifesto”. Esponenti di comitati e associazioni in difesa dei beni comuni prenderanno la parola per rispondere alle domande: “Esistono nella nostra regione le terre dei fuochi?”; “quali sono i cognomi dei politici e i nomi delle multinazionali che gestiscono le risorse ambientali nella zona centrosettentrionale della Calabria?”; “è possibile quantificare i danni provocati anche quaggiù dall’ideologia neoliberista?”.

Si legge nelle prime pagine del libro: “La criminalità dunque è un male DELLA Calabria, un male PER la Calabria, ma non è IL male della Calabria. C’è di peggio, c’è qualcosa che nuoce a questa terra, al di là cioè al di sopra della stessa MALA. Ed è l’alleanza tra imprenditoria corsara e manovratori politici”.

Se ne discuterà approfonditamente, trovando occasione per serrare le fila dell’impegno condividendo aggiornamenti sulle lotte sui dettagli relativi alle inchieste in corso, che saranno illustrati da una vasta rete di associazioni, giornalisti ed attivisti impegnati sul territorio.

IL LIBRO:

aldila della mala copertina copia

euro 10

in vendita presso:

– libreria UBIK, via Galliano, Cosenza

– libreria Mondadori, corso Mazzini, Cosenza

– libreria Gallo, via Roma (Misasi), Cosenza

– LOLA, libreria temporanea della Coessenza, corso Telesio, 70 Cosenza Vecchia

ordinabile anche inviando richiesta all’indirizzo

ordini.coessenza@libero.it

 

GLI AUTORI: 

Silvio Messinetti (Crotone 1972), avvocato, attivista per i diritti civili, militante politico, agitatore mediatico.

È collaboratore de “il manifesto” dal 2009, scrive di ambiente, immigrazione, mafia ed antimafia.

Ha fondato la testata www.manifestiamo.eu.

Nel 2001 è stato membro del Genoa legal forum, team di giuristi che difesero i manifestanti a Genova 2001 in occasione del controvertice G8.

È iscritto all’associazione giuristi democratici.

Claudio Dionesalvi (Cosenza 1971) ha diretto il quindicinale Tam Tam e Segnali di Fumo. Ha collaborato con “CARTA”, “il manifesto” ed altre testate.

Ha pubblicato:

– Comunicazione e potere nello spettacolo calcistico, (Edizioni Satem)

– Mammagialla, (Rubbettino Editore)

– I luoghi e gli spettri (AA.VV.), (Tam Tam e Segnali di Fumo)

– Rubbina, un racconto sugli zingari di Cosenza (AA.VV.), (Cittàcalabriaedizioni)

– Za Peppa, come nasce una mafia. (Coessenza)

– B.D.D. romanzo degli anni zero, (Coessenza)

Ha curato la traduzione di

– Subcomandante Marcos, Così raccontano i nostri vecchi. (Ed. Intra Moenia)

 

CICLO L’AVVELENATA – LEGGI ANCHE: 

EDITORIALE | Calabria, l’avvelenata.

“Siamo costretti all’aerosol di veleni”

Gioia Tauro, il popolo non conta nulla

“Terra dei fuochi anche in Calabria”

Lo dice “Le Iene”, ora credeteci.

adminwp

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>