• mercoledì 22 Gennaio 2020

LA GUIDA | Cose da non perdere alla sagra dell’uva e del vino di Donnici

mmasciata
mmasciata
Settembre29/ 2015

Se siete dalle parti di Cosenza salvate questo file in un posto facile da ritrovare, questo fine settimana potrà tornarvi piuttosto utile. Avrete già capito dal titolo, come da tradizione a dare il benvenuto alla briosa aria autunnale  c’è la manifestazione Sapori d’Autunno, meglio  conosciuta dal pubblico etilico dell’intera area urbana come Sagra dell’Uva e del vino Donnici, giunta ormai alla sua trentacinquesima edizione. Ad organizzare per il quarto anno la famosissima kermesse gastronomica è l’associazione culturale Vivi Donnici che ne ha rivisto il format e riorganizzato i contenuti, restituendo particolare attenzione alle cantine che operano sul territorio, divenute centro fondamentale della manifestazione. Sapori d’Autunno si impone sempre più come un brand turistico del territorio, vero attrattore per visitatori calabresi e non; il dato è confermato dalle numerose attività collaterali della manifestazione, dimostratesi in grado di regalare vita ad una periferia urbana altrimenti un po’ dimenticata. Ogni pomeriggio sarà previsto un tuffo nel passato, con i giochi tipici del mondo contadino e le dimostrazioni a cura delle massaie del posto, vere custodi della tradizione culinaria. Sabato mattina da segnalare anche la speciale edizione del trekking urbano Cinque Sensi di Marcia, che porterà i visitatori nelle cantine donnicesi con degustazioni guidate a cura della Fondazione Italiana Sommelier.

Ma il piatto forte ovviamente arriva con il calar del sole. Importante: per i tre giorni della manifestazione è disponibile anche il servizio di trasporto pubblico messo a disposizione dall’Amaco con tre autobus che partiranno da Cosenza. Si tratterà di un prolungamento della linea 53, con partenza da Piazza Giacomo Mancini con ultima corsa in direzione Cosenza prevista alle ore 1.40. Per chi vuole raggiungere la collina con la propria macchina il servizio è comunque messo a disposizione sulla strada statale dal palazzetto dello sport fino a Piazza Santa Croce, per evitare lunghe code e parcheggi selvaggi nei centri abitati. Di seguito pubblichiamo gli orari, i percorsi e il programma completo della manifestazione – resi noti in una apposita conferenza stampa dagli organizzatori -. L’evento prevede concerti in tutte e tre le serate con gruppi diversi per palati dai gusti artistici diversi. L’importante è trovarsi d’accordo con un po’ di buon vino locale.

PROGRAMMA MANIFESTAZIONI:

Venerdì 2 ottobre

Ore 18.00 Piazza Mons. Bilotto: Inaugurazione Manifestazione
Ore 21:00 Piazza Mons Bilotto : Trafficanti d’Armonia
Ore 21:00 Vico San Michele: Echo
Ore 22:00 Largo della Fontana: The Bitch Boys, beach boys tribute band
Ore 22:30 Piazza Mons Bilotto : Hosteria di Giò
Ore 22:30 Piazza Penninello : Music Man

Sabato 3 ottobre

Ore 21:00 Piazza Penniniello : Contamination Jazz
Ore 22:00. Piazza Mons Bilotto: Zona Briganti
Ore 22:30. Largo della Fontana : Stato A

Domenica 4 Ottobre

Ore 11: 00 piazza Mons Bilotto: Degustazione Vini Donnici DOP
Ore 15:30 Palio degli Asini
Ore 17:30 Briganteide della città del Sole
Ore 22:00 Largo della Fontana : 911
Ore 21.30 Piazza Mons. Bilotto: Antonio Grosso e le Muse del Mediterraneo
Ore 22:00 Piazza Penninello: Blues Power Band

mmasciata
mmasciata

Il collettivo Mmasciata è un movimento di cultura giovanile nato nel 2002 in #Calabria. Si occupa di mediattivismo: LA NOSTRA VITA E' LA NOTIZIA PIU' IMPORTANTE.

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>