• lunedì 27 Settembre 2021

LIBERDADE | La sporca faccia dei Mondiali in Brasile

alfredo sprovieri
alfredo sprovieri
Luglio15/ 2014
“Liberdade” è il nome di un progetto di libro – inchiesta nato nel 2012 sulle tappe più oscure della difficile transizione democratica del Paese che: nell’estate del 2013 ha ospitato la Confederation Cup e la giornata Mondiale della Gioventù con il primo viaggio pastorale di Papa Francesco; ha appena ospitato in questa estate 2014 i Mondiali di Calcio, e che nell’estate del 2016 ospiterà anche le Olimpiadi. Un’occasione irripetibile per portare davanti agli occhi del Mondo le enormi differenze sociali create da un modello di sviluppo che bisogna ripensare. I fatti descritti minuziosamente nel libro, da un anno ancora in attesa di editore, affiorano dalla ricostruzione documentale di un passato misterioso, quello della dittatura dei Gorillas. Dalle immense metropoli fino ai villaggi dell’Amazzonia in Brasile la resistenza attraversava i migliori settori della società, ma è stata barbaramente assassinata dalla polizia militare. Questa è la storia ancora viva di un gruppo di studenti, operai, sacerdoti contadini e pensatori che provarono a conquistare la Liberdade per il Brasile. Questa è la storia del loro comandante, un ragazzo calabrese di nome Libero.

(S. Alfredo Sprovieri)

Bombas de gás são lançadas contra lideranças indígenas nas proximidades do Estádio Mané Garrincha.

LIBERDADE | LA SPORCA FACCIA DEI MONDIALI IN BRASILE

“Liberdade” è il nome di un progetto di libro – inchiesta nato nel 2012 sulle tappe più oscure della difficile transizione democratica del Paese che ha appena ospitato i Mondiali di calcio e che nel 2016 ospiterà le Olimpiadi.

redentore

LIBERDADE* | LA FINALE DEI DUE PAPI, IL MONDIALE DELLE DUE CHIESE

Nell’ultimo estratto di Liberdade, l’altra faccia dei Mondiali, la storia di coraggio di quella parte di Chiesa cattolica che difende i poveri in Brasile fin dagli anni della dittatura ma fatica ad avere voce persino nel Vaticano di Papa Francesco.

viadotto 2

LIBERDADE* | QUEGLI OPERAI MORTI AL POSTO DI MESSI

Mondiali di calcio, crolla il viadotto che porta allo stadio di Belo Horizonte, muoiono due operai. Pochi giorni fa di lì è passato il pullman dell’Argentina. Il drammatico evento mette nei guai la Fifa, accusata di corruzione.

Il videomaker autore di queste immagini durante cariche della polizia brasiliana è stato arrestato.

LIBERDADE* | MUNDIAL 2014, PARADISO O INFERNO PER GIORNALISTI?

Il Mondiale di calcio brasiliano continua apparentemente senza intoppi. La polizia militare carioca ha cambiato strategia, attenuando l’uso di spray urticanti e proiettili di gomma contro i manifestanti e tenendo lontano dai centri mediatizzati ogni focolaio di protesta rimasto in piedi.

futebol

LIBERDADE* | PERCHÉ È AZZURRO IL CIELO D’AMAZZONIA

Contro l’Inghilterra un’intera regione brasiliana ha tifato per gli italiani; i perché esulano dal calcio e riaffiorano da un passato glorioso e tradito, ancora zeppo di misteri di Stato e di ingiustizie sociali che gli indio continuano a subire in nome del progresso.

ballerino ucciso, proteste a Rio

LIBERDADE* | LA FACCIA OSCURA DEI MONDIALI BRASILIANI

Quelli Brasiliani saranno fra i Mondiali più controversi perché lontano dai campi di gioco c’è un Paese che vuole finalmente arrivare alla democrazia vera: a tutti i costi. Ecco le tappe più oscure incontrate in questi anni dal dissenso ai campionati di calcio.

alfredo sprovieri
alfredo sprovieri

Nel 2002 ha fondato "Mmasciata". Poi un po' di tv e molta carta stampata. Più montano che mondano, per Mimesis edizioni ha scritto il libro inchiesta: "Joca, il Che dimenticato".

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>