• mercoledì 12 Agosto 2020

CONTEMPORANEO | Al CRAC di Lamezia si educa al bello

mmasciata
mmasciata
Ottobre30/ 2015

C’è qualcosa di più ostico da comunicare dell’arte contemporanea? Ce lo chiediamo da quando seguiamo le iniziative dei giovani creativi che in Calabria hanno dato vita prima al F.r.a.c. e poi al C.r.a.c. Nessuna droga, l’acronimo CRAC identifica il Centro di Ricerca per le Arti Contemporanee di Lamezia Terme (CZ) che grazie a un bando di finanziamento per start up, ha iniziato le sue attività quest’estate con FRAC – Festival di Ricerca per le Arti Contemporanee che, alla sua I Edizione nello splendido borgo di Aieta (CS), si è posto come punto di incontro tra le arti contemporanee, i nuovi linguaggi performativi di musica e arti figurative, e il territorio.

Nicoletta Grasso, direttore artistico del Crac, è una giovane calabrese di ritorno come ce ne sono sempre di più (qui la sua storia sul Corsera). Si trovava a Cosenza per preparare i prossimi appuntamenti della struttura (oggi a Lamezia Terme QUIET ENSEMBLE exhibition + performance) e non ci siamo fatti scappare l’occasione di farle qualche domanda davanti ad un tè caldo.

Il suo spirito è lo stesso che anima “A Burning Autumn Under A Southern Sky“, la prima rassegna ufficialmente organizzata dalla struttura, che vedrà fino a gennaio incontrarsi all’interno del suggestivo polo lametino esponenti di fama nazionale e internazionale provenienti dai più diversi ambiti artistici: dalla visual art alla performing art, dal teatro di ricerca passando per la danza e i live show musicali. Un mix di esperienze che sappiano parlare e far dialogare su più livelli il mondo dell’arte contemporanea, cercando in particolar modo di suggestionare il territorio, educandolo alla bellezza.

 

CRAC | IL PROGRAMMA della rassegna “A Burning Autumn Under A Southern Sky”

Giovedì 29 Ottobre H.18.00:

Quiet Ensemble presentano “Decano” + Performance a cura di Chiara St

I Quiet Ensemble sono un collettivo artistico romano che opera in diversi ambiti, dalla musica alla visual art. A CRAC presentano in anteprima “Decano”, la versione aumentata della loro performance “Quintetto”, un concerto invisibile di pesci rossi.

*La mostra sarà attiva fino a mercoledì 11 Novembre ogni giorno dalle 15.30 alle 20.30.

 

Sabato 14 Novembre H.18.00:

Opening della mostra a cura di Daniele Spanò + Vera di Lecce live

Il visual-artist Daniele Spanò presenta una selezione di lavori, alcuni inediti e appositamente preparati per l’occasione. Vera di Lecce è una musicista, con un passato importante di collaborazioni (Nidi d’Arac, Afterhours, Kaki King), che presenta il suo nuovo album, concentrato di psichedelia e world-pop.

*La mostra sarà attiva fino a mercoledì 27 Novembre ogni giorno dalle 15.30 alle 20.30.

 

Sabato 28 Novembre H.18.00

Opening della mostra fotografica “Bring Back those colors” di Jacopo Brogioni.

Una mostra fotografica a sostegno della popolazione Nepalese vittima del terremoto. Jacopo Brogioni ha viaggiato in Nepal lo scorso anno catturando storie, volti e sentimenti di una popolazione messa in ginocchio dal doppio cataclisma. Gli scatti hanno riscosso un enorme successo di pubblico e critica nella presentazione del settembre scorso a Roma.

*La mostra sarà attiva fino a Domenica 6 Dicembre ogni giorno dalle 15.30 alle 20.30.

 

Giovedì 3 Dicembre H.18.00:

Snow In Mexico live

Gli Snow In Mexico sono un duo dream-pop proveniente da Roma. Hanno da poco firmato con la prestigiosa etichetta americana Saint Marie Records e presenteranno in esclusiva il loro ultimo ep, “Juno Beach”.

 

Venerdì 11 Dicembre H.18.00:

Opening della mostra a cura di Pasquale De Sensi

L’immagine proposta da Pasquale de Sensi richiama agli schemi iconici dell’arte religiosa, unendoli ad un immaginario derivato da suggestioni contemporanee. La tecnica è quella del collage, su cui poi interviene con il segno diretto, pittorico o grafico.

*La mostra sarà attiva fino a Domenica 20 Dicembre ogni giorno dalle 15.30 alle 20.30.

 

Sabato 26 Dicembre H.18.00:

Lara Cristiano e Valentina Laganà live performance

Due campionesse di nuoto sincronizzato, vincitrici della medaglia d’oro agli Europei di Eindovhen del 2013. Presentano in anteprima a CRAC la loro live performance inedita.

 

Domenica 27 Dicembre H.18.00:

Opening della mostra a cura di Serena Belcastro

Osservatrice della contemporaneità, partendo da una personalissima idea di moda, rintraccia e sottolinea lo stile e lo spirito del tempo attraverso articoli e fotografie che immortalano, suoni, odori, strade, salotti e club di un mondo in divenire. Come fotografa, stylist e editor ha collaborato con Dazed Digital, METAL Magazine, ASOS, Eastpak, WU Magazine e All The Pretty Birds.

*La mostra sarà attiva fino a Mercoledì 6 Gennaio ogni giorno dalle 15.30 alle 20.30.

mmasciata
mmasciata

Il collettivo Mmasciata è un movimento di cultura giovanile nato nel 2002 in #Calabria. Si occupa di mediattivismo: LA NOSTRA VITA E' LA NOTIZIA PIU' IMPORTANTE.

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>