• venerdì 22 Ottobre 2021

IL CENTENARIO | Cosenza, via alla festa rossoblù

adminwp
Gennaio31/ 2014

[widgetkit id=75]


di Francesco Vigna

“Sindaco, come tifosi del Cosenza Calcio, una proposta la vogliamo fare: fino al 23 di Febbraio, non sarebbe possibile colorare le strisce pedonali di Rosso e di Blu?”.

C’è anche chi ha chiesto di togliere il giallo dei semafori e, se il Codice della strada lo permettesse, a Cosenza si arriverebbe anche a questo. Nella città bruzia del resto si respira un’incontrollata aria di festa. Una festa vera, quella del Centenario dei Lupi rossoblù, che i tifosi attendono come fosse davvero il giorno del loro centesimo compleanno. Perché per loro il Cosenza è più di una normale squadra di calcio, U Cusenza per loro è na ciutìa, è la loro vita.

E allora il Sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, non può in nessun modo sottrarsi dall’organizzare ciò che lui stesso ha definito essere una grande festa rossoblù.bE difatti, da giorni ormai, Cosenza ha iniziato a colorarsi di rossoblù; sul web sono tante le iniziative e i moniti lanciati da autorità, tifosi e dirigenza per festeggiare al meglio il Centenario dei Lupi che sarà celebrato nel mese di febbraio e che di fatto da oggi inizia con la presentazione della maglia celebrativa a Palazzo dei Bruzi.

Non solo la città, tutta la provincia è stata investita dall’ondata di colori. Il Cosenza Calcio da metà gennaio, ha iniziato infatti una serie di iniziative, promosse dalla società del presidente Eugenio Guarascio e dalla rappresentanza dei tifosi rossoblù, che porterà la squadra allenata da mister Roberto Cappellacci in giro per il Cosentino, ad affrontare squadre che militano in campionati inferiori.

La maglia, indossata per l’occasione odierna da una modella, rievoca quella del 95° anniversario. Metà rossa e metà blu, con lo stemma su toppa ed il legame con il passato rappresentato dai lacci al collo e dalla lavorazione del tessuto, fatto artigianalmente dall’Accademia della Moda di Cosenza. Nessun richiamo, quindi, al verde storico, e neppure alle storiche strisce rossoblù alternate.

L’entusiasmo per la maglia celebrativa e per tutto il merchandising in verità è stato piuttosto tiepido in sala, ma ciononostante la città ormai è pronta a festeggiare una storia di passione, gioia e sofferenza.

I 100 anni del Cosenza Calcio verranno festeggiati ufficialmente il 23 Febbraio, nella partita che il Cosenza disputerà allo stadio San Vito contro l’Aversa NormannaFino a quella data proseguiranno i lavori dell’organizzazione per rendere la città e la provincia tutta, un lungo abbraccio di colori, rigorosamente Rosso e Blu.

 

adminwp

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>