• martedì 25 Gennaio 2022

Cosenza, la munnizza sta benissimo

admin
Gennaio10/ 2013

‘A munnizza non è morta, anzi, sta benissimo. Continua la nostra inchiesta sulle discariche a cielo aperto, un vero filo conduttore che unisce le periferie di Cosenza e in un certo dà senso all’area urbana. Le immagini del video che abbiamo realizzato su viale Magna Grecia non lasciano spazio ad altro che indignazione. Il mega cartellone pubblicitario che annuncia la rinascita della differenziata campeggia su una vera e propria bomba ecologica ad un passo dal fiume. Le macchine scorrono veloci e indifferenti sulla sopraelevata mentre l’immondizia le ascolta e fa parte del paesaggio. Lo slogan scelto dall’amministrazione comunale suona come una beffa.

Ma non è un caso isolato, ecco le immagini che i nostri lettori ci hanno inviato da diverse zone della città dei bruzi:

– Questa è via Martorelli, nella zona di via Panebianco

via martorelli zona via panebianco

– Qui invece siamo a via Milione, una traversa di via degli Stadi

via milone traversa via degli stadi

– Quest’immagine invece ci arriva da via Popilia

via popilia2

L’inchiesta non si ferma qui e continua nei prossimi giorni grazie alle tante segnalazioni che ci stanno arrivando sui nostri profili social e all’indirizzo di posta ammasciata@libero.it

LEGGI LE ALTRE PUNTATE DELL’INCHIESTA:

– Cosenza, periferia con Castrolibero (qui)

– Cosenza Vecchia (qui)

 

admin

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>