• martedì 7 Luglio 2020

Redipiano, il Tar annulla la chiusura delle Poste

admin
Gennaio27/ 2013

ufficio poste

L’ufficio postale di Redipiano riapre, per ora. Il Tar ha annullato in via cautelare la chiusura dell’Ufficio Postale di Redipiano, in attesa della sentenza definitiva prevista per il prossimo 7 di  Marzo. Lo ha annunciato con un comunicato stampa pubblicato sulle pagine di alcuni giornali digitali reggini il sindaco di San Pietro in Guarano Francesco Acri.

Una splendida notizia per l’operoso villaggio ai piedi della Sila del quale lo stesso primo cittadino sampietrese è abitante. L’ufficio postale era tra gli 89 calabresi destinati alla soppressione secondo le disposizioni di un decreto ministeriale, ma la battaglia legale ingaggiata dall’amministrazione comunale per ora ha salvato il presidio e i suoi servizi.

Ricordiamo che la norma di razionalizzazione impone a livello nazionale e non locale i seguenti parametri

a) servizio postale garantito al 75% della popolazione con punto di accesso entro 3 chilometri;

b) servizio postale garantito al 92,5% della popolazione con punto di accesso entro 5 chilometri;

c) servizio postale garantito al 97,5% della popolazione con punto di accesso entro 6 chilometri;

Secondo molti amministratori locali questi criteri penalizzano territori come quelli tipici di Campania, Basilicata e Calabria, caratterizzati da una popolazione media molto bassa, orografia complessa e dotazione infrastrutturale di collegamento molto carente.

Per questo sono molte le iniziative che dal Cilento fino a Matera sono state intraprese in modo collettivo con il sostegno dell’Anci. In Calabria, ancora una volta, non si registra questa capacità di aggregarsi per le battaglie comuni.

Tornando al caso del piccolo borgo del Cosentino, già a dicembre era stata ottenuta una proroga della chiusura da parte del prefetto ed è confermato che martedì 29 l’ufficio riaprirà, almeno fino al 7 marzo.

Una bella boccata d’aria per i ceti più deboli. 

admin

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>